Preloader
Associazione Madre Speranza

Vivi il Centro Speranza
Lasciati emozionare​

SERVIZI

Professionalità e accoglienza

Il Centro Speranza è accreditato per l'erogazione di prestazioni riabilitative, socio-riabilitative ed educative in convenzione con la USL dell'Umbria e in regime privato. Nella struttura trovano accoglienza e specifici percorsi riabilitativi persone con diversi profili di bisogno di cura ed assistenza.

ACCOGLIENZA E SOSTEGNO

Presa in carico integrata alla rete territoriale dei servizi sociali e sanitari

SERVIZIO RIABILITATIVO E SOCIO EDUCATIVO

Semiresidenziale in convenzione con l'Azienda Usl Umbria

RIABILITAZIONE CONVENZIONATA BAMBINI

Trattamenti ambulatoriali di logopedia, fisioterapia e socio-educativi

NEUROPSICOLOGIA DELL’ETÀ EVOLUTIVA

Valutazioni, trattamenti, supporto psicologico e certificazione DSA

RIABILITAZIONE PRIVATA

Prestazioni riabilitative e visita specialistica con neurologo

POTENZIAMENTO ESPERIENZIALE BAMBINI

Servizio extrascolastico inclusivo per bambini dai 6 anni

SERVIZI

Professionalità e accoglienza

Il Centro Speranza è accreditato per l'erogazione di prestazioni riabilitative, socio-riabilitative ed educative in convenzione con la USL dell'Umbria e in regime privato. Nella struttura trovano accoglienza e specifici percorsi riabilitativi persone con diversi profili di bisogno di cura ed assistenza.

LABORATORI PROTETTI

Attività per adulti con disabilità intellettive e/o disturbi del comportamento

CENTRO SPERANZA

L'amore oltre la cura

La storica struttura di Palazzo Altieri ospita i servizi del Centro Speranza

Dal 1984 accogliamo i più fragili con professionalità e carità evangelica

Opera per sostenere e promuovere la vita delle persone con disabilità

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER

Ricevi i nostri aggiornamenti

Notizie

Ultime dal Centro Speranza

  • News
  • Donazioni
  • Progetti
  • Attività
  • Storie
  • Eventi

Il laboratorio sensoriale di Natale

Durante gli ultimi mesi del 2021 il gruppo Folletti, di cui fanno parte i giovani

Bando di Servizio Civile 2022

Il Centro Speranza seleziona 8 volontari di servizio civile partecipando al nuovo bando nazionale con

servizio civile al centro speranza

La nuova stanza morbida per gestire in

Grazie al contributo di una famiglia della zona è stata finanziata la realizzazione di una

Carrelli per le terapie farmacologiche:

C’è una bellissima novità che riguarda la salute dei bambini e dei ragazzi accolti al Centro Speranza. Grazie alla raccolta

donazione-al Centro Speranza di -carrelli per le terapie farmacologiche

Dona il tuo 5×1000 per

Una firma per essere sempre a fianco dei bambini disabili e delle loro famiglie. Il Centro Speranza chiede il sostegno

Divise estive per l’ortoterapia firmate

Tute, guanti e scarpe antinfortunistiche per i ragazzi e per gli operatori impegnati nelle attività di coltivazione, raccolta e cura

La nuova stanza morbida per

Grazie al contributo di una famiglia della zona è stata finanziata la realizzazione di una stanza morbida al Centro Speranza.

Ripartiamo in sicurezza: DONA ORA

Il 3 giugno abbiamo ripreso le attività qui al Centro Speranza, con l'entusiasmo di tutti e con la volontà di

Il laboratorio sensoriale di Natale

Durante gli ultimi mesi del 2021 il gruppo Folletti, di cui fanno parte i giovani adolescenti Pio, Mario, Fiorarta e

Pannelli sensoriali per conoscere il

Seguendo le indicazioni del Trattamento Pedagogico Globale Maria Irene, educatrice responsabile del gruppo Blu e Lorenzo musicoterapista, hanno affrontato insieme

Il potenziamento cognitivo nei ragazzi

Nella nostra vita quotidiana, quando affrontiamo un problema usiamo varie tecniche per trovare soluzioni e affrontare la situazione. Questo è

Nicolò, la mia testimonianza nella

Dal 1985 ogni  5 dicembre si celebra la giornata mondiale del volontariato. Una giornata dedicata alle associazioni e ai cittadini

Dona il tuo 5×1000 per

Una firma per essere sempre a fianco dei bambini disabili e delle loro famiglie. Il Centro Speranza chiede il sostegno

L’origine di un dialogo speciale

Dal momento della nascita e con il trascorrere dei mesi, la piccola Emma ha manifestato in maniera sempre più forte

Giornata Internazionale della Disabilità

Il 3 dicembre è la Giornata Internazionale della Disabilità, un’occasione importante per riflettere sui diritti delle persone con disabilità e

Presentazione del libro “Pedagogia al

La danza e il movimento possono aiutare ad affrontare il "limite" di ogni costrizione fisica dovuta a malattia o disabilità