Servizio Civile, al via il nuovo bando 2016

servizio civile 2016 umbria centro speranza

“CRESCERE INSIEME: azioni innovative per un’inclusione sociale senza barriere” è il progetto con cui il Centro Speranza partecipa al Bando del Servizio Civile Nazionale del 2016. 

8 giovani (tra i 18 e 28 anni) avranno l’opportunità di accedere a un’esperienza formativa di un anno a fianco dei bambini e ragazzi con disabilità accolti dal Centro Speranza.

L’anno di Servizio Civile al Centro Speranza si pone come un’opportunità di crescita per i giovani, il progetto è stato pensato e organizzato non come una “parentesi” di vita, ma come un percorso intenso, ricco di stimoli e di sfide, come un periodo che serva per la loro crescita quali persone e cittadini e che possa anche aiutarli ad orientarsi per le scelte future.

Il Centro Speranza, come Ente proponente il progetto, si impegna nei confronti dei volontari di Servizio Civile e nei confronti del Servizio stesso, a fornire un anno di formazione utile a dare conoscenze, capacità e competenze derivanti dalle attività svolte nel servizio, ma anche a dare l’opportunità di riflettere sulle realtà della vita sociale e comunitaria.

Presentazione delle domande 

Le domande di partecipazione alle selezioni dovranno essere inviate entro le ore 14.00 del 30 giugno 2016 consegnate direttamente al Centro Speranza secondo le modalità indicate nel Bando (cfr.  Art. 4). Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

  • redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 2 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;
  • accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
  • corredata dalla scheda di cui all’Allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli.

Le domande devono essere consegnate direttamente al Centro Speranza secondo le seguenti modalità:

  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato PDF;
  • a mezzo “raccomandata A/R” – indirizzata a:
    CENTRO SPERANZA – Via Roma, 12 – 06054 Fratta Todina (PG);
  • consegnate a mano

Per informazioni: Tel. 075/8745511

Scarica:

E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando nazionale o nei bandi regionali e delle provincie autonome, pena l’esclusione dalla selezione.

condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Pubblicato in centro speranza, news
DONA ORA