Madre Speranza: un nome venuto dal cielo

Papa + Madre

Madre Speranza: la vita, le opere e il messaggio dell’Amore Misericordioso L’infanzia Maria Josefa Alhama Valera nasce in un piccolo paese del sud della Spagna, Santomera, il 30 settembre 1893. Prima di nove figli vive in una famiglia molto povera; il padre è operaio agricolo avventizio, vivono in una umile “baracca”, fatta di paglia e mattoni. All’età […]


Un nuovo laboratorio di ceramica

attività di ceramica

Al Centro Speranza i ragazzi con ritardi cognitivi moderati hanno la possibilità di operare nel concreto e ogni giorno svolgono diverse attività di terapia occupazionale. Alcuni di loro, settimanalmente, sono impegnati nel laboratorio di ceramica un’attività educativa utile per lo sviluppo e la maturazione delle loro capacità e autonomie. I ragazzi, che sono sempre seguiti da un educatore professionale che lavora in […]


La relazione

relazione educativa

Il Centro Speranza opera attraverso interventi educativi e riabilitativi in accordo con i dettami del Trattamento Pedagogico Globale, un intervento terapeutico-educativo messo a punto da Vittorina Gementi, insegnante e pedagogista di Mantova (1931 – 1989). Il T.P.G. è basato su una concezione unitaria della persona e propone di favorire lo sviluppo armonico dell’essere umano nel […]


L’inaugurazione dell’ausilioteca

AUSILIOTECA

Il progetto di circa 38.000 euro, realizzato dall’Associazione Madre Speranza Onlus, ha dotato il servizio del Centro Speranza di strumenti a tecnologia avanzata per la comunicazione aumentativa alternativa, che permetteranno ai bambini e ai ragazzi con disabilità differenti, di testare e quindi scegliere, le soluzioni più adatte per interagire con l’ambiente circostante, potenziando le loro […]


Page 8 of 10
1 6 7 8 9 10