DSCN6296

Dettagli Fondamentali

“…a furia di dettagli stai cambiando
e già si sente,
la piccola scintilla
fa il grande incendio.”

“Dettagli” di Ornella Vanoni

Al Centro Speranza,uno sguardo attento, può osservare la presenza di dettagli, piccoli segni dell’azione educativa. Entrando nella palestra, per esempio, sul muro a lato della porta, c’è una piccola pallina di lana, morbida e calda. Si tratta di un segnale pensato per aiutare Andrej, un bambino che non  può né vedere, né sentire. Nei suoi spostamenti, tra un ambiente e l’altro, Andrej trova questi piccoli segnali che lo aiutano ad orientarsi nello spazio. Toccando la pallina di lana o la superficie di feltro o i campanellini disposti all’ingresso dei diversi ambienti riconosce la stanza in cui sta per entrare e quindi l’attività che andrà a svolgere, così può vivere in modo un po’ più consapevole, grazie a un dettaglio fondamentale!

Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook