Aperto il nuovo bando per il servizio civile

Cos’è?

E’ la possibilità data a tutti i giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore della ricerca della pace.

Perché scegliere di fare il servizio civile?

Il compenso previsto è di 433,80 Euro, con il riconoscimento del periodo ai fini pensionistici.
Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, è una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.
Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una minima autonomia economica.
Si svolge in Associazioni ed Enti che presentano progetti riconosciuti dall’Ufficio Nazionale del Servizio Civile.
Si può svolgere all’Italia e all’estero.
Vi si accede tramite bandi periodici relativi a precisi progetti. Dura 12 mesi.

Tutti i progetti del Centro Speranza si rivolgono a giovani che intendono prestare servizio nel settore dell’assistenza alla persona disabile.

Pubblicato in news
DONA ORA