Percorsi educativi di gruppo per “Sognare, pensare e creare”

Gita ai mercatini di Natale nel 2017

Dopo il successo della gita a Firenze ai mercatini di Natale dello scorso anno, i ragazzi del gruppo Marte hanno espresso il desiderio di ripetere la fantastica avventura!

Entusiasti, hanno deciso di assicurarsi il denaro necessario a concretizzare il loro sogno con le loro energie ed abilità, consapevoli che per andare in vacanza due giorni avevano bisogno di un bel gruzzoletto. Imparare a spendere il denaro per avverare un sogno, è un’arte che i ragazzi stanno affinando. Una vera motivazione che li aiuta a raggiungere obiettivi per loro importanti. E la motivazione, sappiamo, ha un ruolo determinante in ogni proposta educativa e riabilitativa.

Il “saper guadagnare e spendere” è diventato perciò un obiettivo pedagogico primario, insieme alla capacità di collaborare e di dedicarsi a un impegno che richiede tempo.

 

I ragazzi e le ragazze del gruppo Marte si sono rimboccati le maniche e, guidati e supportati dalle educatrici, hanno intrapreso un progetto “comune” per la promozione della loro autostima e il raggiungimento della pienezza delle loro possibili autonomie.

La realizzazione di “progetti educativi comuni” permette ai ragazzi con disabilità di partecipare ognuno con le proprie competenze a conseguire obiettivi pensati per il bene del singolo e del gruppo. Infatti le attività educative rinforzano determinate abilità psico-motorie, le facoltà attentive e di concentrazione, il senso di responsabilità personale richiesto dalla collaborazione e la capacità di relazionarsi con sé stessi e con il modo circostante.

Così le attività, le uscite e le svariate creazioni, oltre a far crescere e maturare l’individualità di ciascun ragazzo, rendono le giornate al Centro Speranza sempre diverse, piene di novità e soprattutto mai noiose o scontate!

Per iniziare ad avere un proprio fondo cassa, hanno creato prodotti utili e belli da proporre ai dipendenti del Centro Speranza. Una catena di solidarietà sviluppata grazie ai frutti del nuovo laboratorio “Orto-insieme” che ha permesso di raccogliere e confezionare sacchetti di mais da pop-corn e, con le prime offerte, acquistare il materiale per intraprendere il progetto “Ago, filo, pizzi e merletti”. Hanno quindi realizzato deliziose presine in cotone e sacchetti di lavanda che hanno portato al mercatino rionale di Marsciano (PG) dove sono riusciti a ricavare il fondo cassa utile a vivere il loro sogno: andare in gita ai Mercatini di Natale!

Si ringraziano il Comune di Marsciano e il gentile personale della polizia municipale per aver collaborato al progetto.
Un GRAZIE SPECIALE anche a tutti coloro che hanno acquistato i prodotti realizzati dai ragazzi del gruppo Marte.. con il vostro contributo permetterete loro di vivere un sogno!!

Ecco alcuni dei momenti dei ragazzi del gruppo Marte..

Le ragazze del gruppo Marte intente a scegliere il mais per preparare i sacchetti

Laboratorio “Ago, filo, pizzi e merletti”

Uscita al lavandeto di Assisi

Il gruppo Marte al mercato rionale di Marsciano

 

 

condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

 

Pubblicato in centro speranza, news
DONA ORA