LA CAMMINATA DELLA SPERANZA

Dal 1989 la Camminata della Speranza dà voce ai bisogni delle persone con disabilità e alle loro famiglie grazie alla partecipazione dei cittadini, delle autorità e delle istituzioni locali.

IMG_3927

Per il territorio della Media Valle del Tevere, in cui gravita l’attività del Centro Speranza, la manifestazione rappresenta un appuntamento fisso con la solidarietà. L’evento ha lo scopo di sensibilizzare la comunità alla disabilità, di condividere momenti di aggregazione con i ragazzi con disabilità, le loro famiglie, gli educatori, gli operatori, le suore e i volontari del Centro Speranza.

Il percorso di circa 8 km cambia ogni anno per dare la possibilità ai cittadini e alle amministrazioni locali di curare un evento il cui obiettivo è la promozione degli importanti valori del Centro Speranza, quali l’accoglienza e il rispetto delle persone con disabilità, nonché la promozione della cultura dell’inclusione e della giustizia sociale.

La Camminata della Speranza è vissuta da centinaia di persone come una giornata di festa, tra questi anche le autorità dei Comuni della Media Valle del Tevere, tanti volontari delle associazioni di volontariato e dei gruppi territoriali della Protezione Civile.

“In quei 7 km di pianura, salita, riscaldati dal sole e aiutati dal vento costante, molti hanno potuto rendersi conto del quotidiano che noi genitori affrontiamo, della dignità di affrontare la vita a testa alta, sorridendo tra le lacrime”.

Le parole di una mamma di una ragazza disabile

condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Pubblicato in iniziative
DONA ORA