I ragazzi del Centro Speranza protagonisti del Presepe Vivente di Fratta Todina

Ricchi allestimenti, fuochi d’artificio e inclusione sociale, anche quest’anno, a Fratta Todina il pomeriggio del 6 gennaio, a partire dalle ore 15,30 sarà possibile immergersi nell’antica atmosfera del Presepe Vivente “Aspettando i Re Magi” organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con il Centro Speranza e con il patrocinio del Comune di Fratta Todina.

 

Nel suggestivo borgo medievale troveranno spazio rappresentazioni dal vivo di antichi mestieri e di scene di vita quotidiana raffigurate da un numero significativo di figuranti volontari: tra loro residenti, amici, e, straordinariamente, i bambini e i ragazzi ospiti del Centro Speranza insieme ai loro educatori. Alcune scene potranno essere visitate all’interno di Palazzo Altieri, sede della struttura socio riabilitativa ed educativa gestita dalle suore Ancelle dell’Amore Misericordioso, dove gli allestimenti con bambini e adolescenti con gravi disabilità prepareranno il cuore dei visitatori ad accogliere la gioia della Natività. Un esempio di collaborazione e di concreta inclusione sociale che arricchisce di valore un genere di evento che, in Umbria, trova la sua più rilevante espressione.

Alle ore 18 il corteo dei figuranti e l’arrivo dei Re Magi animeranno la rappresentazione finale, che per la prima volta, vedrà nel ruolo di Maria di Nazareth una ragazza in sedia a rotelle.

A conclusione, lo spettacolo di fuochi d’artificio realizzato dalla Pirotecnica Gianvittorio di Ponte San Giovanni con l’accompagnamento musicale curato dalla Corale di Fratta Todina, che ha sempre raccolto l’apprezzamento nei numerosi visitatori.

Vi aspettiamo numerosi!
L’ingresso è gratuito, l’offerta gradita 🙂

condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Taggato con: , , , , , ,
Pubblicato in appuntamenti, centro speranza, news
DONA ORA

dona_ora