Aziende

Donare una speranza è una grande Impresa
Rendi inestimabile il valore sociale della tua impresa insieme al Centro Speranza

Il Centro Speranza è una piccola realtà che offre un servizio incredibilmente importante per la comunità dell’Umbria e per i suoi cittadini con disabilità. Per garantire un servizio capace di guardare al futuro, il Centro Speranza ha un grande bisogno di essere aiutato e sostenuto.

Le aziende svolgono un importante ruolo sociale sul territorio eperseguendo, rispettando e promuovendo valori di responsabilità sociale e godere quindi dei vantaggi d’immagine conseguenti, hanno l’opportunità di valorizzare la propria reputazione. La solidarietà, infatti, è in grado di dare valore all’immagine della propria azienda.

Nel corso degli anni, il Centro Speranza insieme all’Associazione Madre Speranza Onlus ha potuto contare sul sostegno di numerose aziende che, in vario modo, hanno contribuito alla realizzazione dei tanti progetti.

Erogazione Liberale

Un aiuto concreto e un messaggio di stima verso il Centro Speranza. Scegli tu come! Esistono molti modi per fare una donazione e sostenere le attività e i progetti del Centro Speranza.

Donazione di beni o servizi

Donazione di beni o servizi paragonabili ad una donazione in denaro, anche dal punto di vista delle agevolazioni fiscali.

Adozione di progetti o acquisto di strumentazioni

Ogni anno l’Associazione Madre Speranza Onlus risponde al bisogno di crescita e miglioramento del servizio offerto dal Centro Speranza: nuovi ambienti, strumenti e corsi di formazione professionalizzanti per il personale dipendente. L’azienda può sostenere economicamente la realizzazione di un progetto, un impegno solidale concreto il cui riconoscimento è reso pubblico e, quando possibile, attestato da una targa.

Payroll Giving

Una donazione libera, il cui importo equivale ad una o più ore di lavoro, trattenuta mensilmente dallo stipendio di dipendenti delle aziende pubbliche e private (che gode di benefici fiscali previsti dalla legge). È una fonte indispensabile di sostegno continuativo e quantificabile, che ci consente di operare in una logica di programmazione di lungo periodo, per una maggiore efficacia nell’attuazione dei programmi.

Volontariato d’Impresa

Per migliorare il clima interno, sviluppare un forte senso di fiducia, orgoglio e appartenenza verso la propria azienda, si possono coinvolgere e mobilitare i dipendenti in attività di sensibilizzazione e raccolta fondi (collette interne, di donazioni trattenute in busta paga Payroll Giving). E tutto può essere raddoppiato o triplicato dall'azienda, con l'obiettivo di spronare e unire i diversi livelli aziendali e trasformare i contributi in un aiuto concreto per le attività del Centro Speranza a favore dei bambini e dei ragazzi con disabilità.

Natale solidale

Ogni Anno si cercano sempre nuovi modi per fare gli auguri di Natale, e i pensieri migliori sono quelli che arrivano direttamente al cuore. Sta diventando una buona prassi, quella di cogliere la circostanza per dare un’immagine positiva della propria azienda, verso i dipendenti, i clienti, i fornitori e i soci. Alcune idee? Un biglietto d’auguri personalizzato è un modo classico ma efficace ed economico per comunicare il proprio impegno sociale. Un’altra idea è una donazione liberale, un’azione concreta che può coinvolgere anche i dipendenti, i clienti, i fornitori e i soci, per migliorare il clima interno, sviluppare un forte senso di fiducia, orgoglio e appartenenza verso la propria azienda, scegliendo di essere vicine al Centro Speranza per il bene dei bambini ed ei ragazzi disabili.

IMPRESA FEDELE

Con una donazione annuale continuativa, la tua azienda diventa un’Impresa Solidale e fedele vicina ai nostri bambini e ragazzi con disabilità, ogni giorno dell’anno per offrire loro, in ogni momento, tutta l’assistenza e l’aiuto di cui hanno bisogno per poter vivere una vita dignitosa e serena. La donazione periodica è una scelta d’amore e per noi una preziosa risorsa per il futuro del servizio offerto dal Centro Speranza.

L’Associazione Madre Speranza Onlus premia due livelli di fedeltà delle Imprese Solidali.

A fronte di una donazione con cadenza di rinnovo annuale da € 500:

  • Citeremo la tua azienda come "Impresa Fedele" sulla pagina dedicata del nostro sito
  • Potrai scegliere uno dei nostri progetti cui destinare il tuo contributo
  • Riceverai il nostro notiziario Voci di Speranza

A fronte di una donazione con cadenza di rinnovo annuale da € 1.000:

  • Citeremo la tua azienda come "Impresa Oro Solidale " sulla pagina dedicata del nostro sito
  • Potrai scegliere uno dei nostri progetti cui destinare il tuo contributo
  • Riceverai una pergamena di ringraziamento personalizzata con il nome della tua azienda
  • Il marchio della tua azienda sarà pubblicato nel nostro notiziario Voci di Speranza e nella pagina dedicata del sito
  • Potrai utilizzare il logo "Impresa Oro Solidale " sulla tua comunicazione istituzionale
  • Riceverai un banner con il logo "Impresa Oro Solidale " da pubblicare sul tuo sito
Orari: Lunedì – Venerdì 9.00 – 16.00

CONTO CORRENTE POSTALE

Conto Corrente Postale n. 29609633
intestato a: Associazione Madre Speranza Onlus
Via Roma, 12 - 06054 Fratta Todina (PG)

BONIFICO BANCARIO

IBAN IT28 F057 0438 7000 0000 0001 931
presso Banca Popolare di Spoleto
intestato a: Associazione Madre Speranza Onlus

DONAZIONE CONTINUA

Per essere vicino ai bambini e ai ragazzi disabili ogni giorno.

Informati presso il tuo istituito bancario e/o istituto di credito.

AGEVOLAZIONI FISCALI

Scopri i vantaggi fiscali che puoi ottenere facendo un gesto solidale.

Tutte le donazioni a favore dell'Associazione Madre Speranza Onlus sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti indicati dalla legge purché siano effettuate attraverso bonifici bancari, versamenti in conto corrente postale, assegni circolari o bancari.

Ci sono due possibilità alternative:
1. le erogazioni liberali sono detraibili dall'imposta lorda fino a un massimo di 30.000 € (art. 15 DPR 917/86 così come modificato da L. 190 del 23/12/2014 - legge stabilità 2015)

2. le erogazioni liberali sono deducibili nel limite del 10% del proprio reddito fino a un massimo di 70.000 € (ai sensi della legge 80/2005 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 111 del 14 maggio 2005, denominata anche 'più dai meno versi')

N.B. E' importante conservare la ricevuta (postale e bancaria) o l'estratto conto per attestare l'effettiva donazione.

DONA ORA

dona_ora